IL MOVIMENTO MARIANO

Il Movimento Mariano Regina dell’Amore è sorto a Schio nel febbraio del 1987 subito dopo le prime apparizioni della Madonna a Renato Baron, iniziate il 25 Marzo 1985 e terminate con la morte di Renato avvenuta il 2 settembre 2004. La Chiesa di Vicenza segue con attenzione gli sviluppi di questi avvenimenti e accompagna con materna cura pastorale la vita del Movimento.

Al “si” di Renato a Maria, di essere docile strumento nelle sue mani, nell’obbedienza alla Chiesa, ne sono seguiti quelli di molti altri, che hanno fatto della Consacrazione al suo Cuore Immacolato la via di rinnovamento della loro vita cristiana e di impegno nella comunità dei credenti in Gesù Cristo. Oggi sono migliaia le persone, che con umiltà, consapevoli dei propri limiti, si impegnano con il Movimento Mariano Regina dell’Amore, per essere al servizio della Chiesa e del mondo.

I luoghi di San Martino di Schio, adagiati sui colli ai piedi delle Piccole Dolomiti, sono densi di preghiera e di spiritualità. Aiutano a leggere e a meditare il Santo Vangelo per aderire ad esso con la vita e diventare Vangelo di carità per rispondere ai bisogni degli uomini d’oggi.

Nello spirito dei messaggi ricevuti e dell’esperienza di Renato, attraverso l’Associazione Opera dell’Amore, si sono sviluppate alcune importanti iniziative sia spirituali che materiali come: incontri di preghiera, tempi prolungati di Adorazione Eucaristica, formazione all’apostolato nella famiglia e negli ambienti di vita e istituzioni come “Casa Annunziata” per anziani soli e abbandonati aperta anche ai sacerdoti. L’Opera sostiene e promuove iniziative di carità in Africa, Kenia in particolare, Asia e America Latina. Si è dotata inoltre di alcuni dei più moderni strumenti della comunicazione: come Radio Kolbe, che trasmette localmente in FM, via satellite in Europa e in tutto il mondo via internet.

Share This